Punto & Virgola Stagione 2012_2013

La Virgola di Marco Montanari

Cavani Day

Non c'è dubbio, ci sono giocatori che fanno la differenza e se poi vanno ad aggiungersi ad un organico di primordine....non c'è trippa per gatti. Lo ha sperimentato il Nasoni al quale non è bastato un Totti in gran spolvero per arginare lo straripante Deep Tarde, diventata oramai da anni la squadra da battere. Tutt'altro che esaltante il pareggio delle due prime (ex) capoliste Skarponi e Skizzolandia con quest'ultima alle prese con seri problemi di formazione: lo ripeto, è sempre più difficile individuare i titolari e nei turni infrasettimanali lo è ancora di più con turn over impressionanti. A testimonianza di quanto affermato, in questo turno ben 5 squadre hanno giocato con almeno una riserva d'ufficio. Sarà quindi molto importante usufruire del mercato settimanale per cercare di giocare con formazioni complete. Si salva in extremis il Gene Soccer che avrà particolarmente goduto il posticipo col gol di Calaiò che gli ha permesso di agguantare un insperato pareggio contro una squadra, il Fuorigrotta, tosta ma anche lei con qualche problema di organico. Vittoria di misura del mio Ansia contro un Warthema in giornata decisamente no. Resuscita il Faraone e, in una classica Sfromboliana, il Partizani strapazza il povero Topolone che dopo le illusioni precampionato deve sopportare un inizio choc relegato solitario in fondo alla classifica. Colpiti nell'orgoglio i Tori Brianzoli affilano le corna e strapazzano il povero Stella Rossa al quale il cambio di scudetto, per ora, non ha portato benissimo...Primo punto per la neopromossa Banana in una partita senza particolari acuti contro un Graspa decisamente poco reattivo: ne esce uno zero a zero soporifero. Ed ora, neanche il tempo di rifiatare che ricomincia la rumba.....e giù di Tavor... Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Come fare 4 goal e non riuscire ad arrivare a 66. Edizioni Ansia

Oramai nel fantacalcio non ci si meraviglia più di nulla però....Avevo lanciato l'anatema sulle formazioni difficili da formulare anche perchè, come sottolinea giustamente il Nasone, quest'anno sia Gazzetta che Fantagazzetta non ne beccano una: non è possibile che su 4 previsti titolari non ne giochi nemmeno uno..Ma tant'è e ci dobbiamo adeguare...Veniamo al campionato che delinea già due possibili antagonisti ovvero il solito Deep Tarde a cui basta un gollettino del solito Cavani per sbarazzarsi dell'ancora incerto Banana disperatamente alla ricerca di un attaccante che giochi ed il Fuorigrotta che malgrado la cronica mancanza di giocatori continua a vincere e convincere aiutato anche dalla sfiga astrale dei Nasoni col suo Miccoli da 17,75 in...panchina...Sorprende, fino a un certo punto, il Partizani che con una roboante tripletta in trasferta inguaia gli Skarponi che fino ad oggi si erano ben comportati. Vincono e convincono i Tori Brianzoli che si sbarazzano del Warthema in modo più netto di quanto non dica il risultato. Prima vittoria dello Stella Rossa che seppur di misura riesce ad avere la meglio su un incompleto Skizzolandia. Crisi nera per il povero Topolone assediato dai propri tifosi che invocano il cambio dell'allenatore e una gita a Lourdes, e il Gene Soccer ringrazia. Buon Campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Uè!

Eccoli qua, appaiati, i due capolisti si godono le vittorie in trasferta e cominciano a dare segnali chiari al campionato: squadre toste dove anche quando le punte non fanno sfracelli ci pensa il resto della squadra: esempio palese la vittoria del Fuorigrotta contro il povero Banana di nome e di fatto che continua faticosamente a trovare l'assetto giusto ed a giocare in inferiorità numerica. A nulla è servita la difesa del mio Ansia contro una formazione in grande salute, il Deep Tarde, e con un duo d'attacco che sarà decisivo da qui alla fine del campionato. Al di là degli sfottò credo che il Partizani potrà essere la vera sorpresa di quest'anno: squadra solida in tutti i reparti che vince anche senza segnare gol, segnale inequivocabile di grande salute; vittima predestinata uno Skizzolandia incompleto ed in giornata da dimenticare. Vittoria risicatissima degli Skarponi che beffano il Gene Soccer in una partita decisa da un gollettino di Maresca. Brusco stop dell'altalenante Tori Brianzoli sconfitti in casa da un Graspa in grande forma e con un centrocampo decisamente prolifico. Nella "fiera" delle vittorie fuori casa spicca la mazzata data dal Warthema al povero Stella Rossa a cui nulla è servito l'eurogol di Samuel. Ancora a secco di vittorie Nasoni e Topolone pareggiano rimanendo pericolosamente infognati nelle ultime posizioni: siamo solo all'inizio e bastano un paio di vittorie per tornare a lottare per traguardi più ambiziosi. Adesso, una settimana di pausa per recuperare gli infortunati poi si ricomincia più in forma di prima: si preannuncia una gran bella competizione! Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Doctor Jekyll and mister Partizan

Pronostici rispettati con i due capolista che vincono facile facile contro la peggiore prestazione della storia del mio Ansia e di un'incompleto Tori Brianzoli costretto a giocare in 9. Lo so, lamentarsi sempre è pesante però....se chi compila le formazioni (gazzetta e fantagazzetta) andasse a fare delle solette: Consigli, ha sempre giocato, Cossu e Pinilla dati come CERTI recuperati in campo dal 1° minuto, Cesar e Cassani dati come assoluti titolari, Insigne ha sempre giocato dall'inizio del secondo tempo...vabbè, finirà anche la sfiga...Adesso che mi sono sfogato, sto meglio. Non si annoia micca mai l'amico Partizani: o lotta per non retrocedere oppure, come quest'anno, incalza il duo delle meraviglie mordendogli la coda...tocca ad un Gene Soccer dalle polveri bagnate subire il castigo del Faraone, forse l'unica vera sorpresa di questo campionato. Perdono un'ottima occasione di rimanere in scia con le prime gli Skarponi, bloccati in casa da uno sfortunato Nasoni che spreca inutilmente una straordinaria giornata di grazia dei suoi giocatori. Non bastano due gol del Warthema per evitare la sconfitta di uno Skizzolandia vittorioso malgrado l'inferiorità numerica. Sfiora la vittoria in trasferta lo Stella Rossa che si deve invece accontentare soltanto di un punticino che lo avvicina all'avversario Graspa. Netta vittoria del Topolone che sbaragliando l'incerto Banana, si toglie dal penultimo posto cominciando a respirare aria più salubre... Rimane il fatto che ci sono 10 squadre in 5 punti che rendono incertissimo l'andamento del campionato che, come al solito, è sempre più entusiasmante. Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

L'aspettiamo? Ma si, dai.....

Azident al primo giorno di mercato, il "povero" Fuorigrotta costretto a saltare la prima decisiva sessione di mercato veniva incoraggiato a non abbattersi...Bisognava essere perfidi e segare il meridionale sul nascere, adesso è troppo tardi e sono acidi per tutti. Solo, in testa, dispensa valanghe di gol a tutti, uno dopo l'altro, senza pietà: chiedetelo ai bovini Torinesi diventati carne da macello e massacrati senza pietà. Ma l'invasione continua, lo schiacciasassi numero due il Partizani, in una delle sfide più sentite coi Nasoni, sfodera una prova d'assieme micidiale e seppelisce di gol il malcapitato. L'assenza di Cavani e le polveri bagnate di Jovetic condite da una superba prestazione dell'avversario sono le cause della sconfitta del Deep Tarde da parte di un rinato Stella Rossa. Intanto gli Skarponi approfittano del turno "facile" col fanalino di coda Banana per insidiare la testa della classifica: incomprensibile la formazione del Banana che riesce nell'impresa di giocare in 10 malgrado la disponibilità di ben 2 centrocampisti...Pareggio tra Gene Soccer e Skizzolandia con quest'ultimo che paga carissima la carenza di difensori che vanifica la straordinaria giornata dei suoi attaccanti. Discorso opposto per il Warthema che pareggia contro un evanescente Graspa malgrado la giornataccia del suo attacco. Nella lotta tra poveri, il mio Ansia riesce clamorosamente a giocare in 11 portando a casa una vittoria scacciacrisi: ne fa le spese il Topolone che però solo momentaneamente è alle prese con la lotta salvezza....Neanche il tempo di distrarsi che si ricomincia...Meno male...

 

La Virgola di Marco Montanari

Ti piace vincere facile?!?!

Va bene il Faraone, va bene l'avversario abbordabile ma se oltre a questo il Banana lascia in tribuna 3 centrocampisti (di cui 2 a segno) e si permette di mettere solo 1 riserva (di uno che non entra) allora tutto diventa più semplice...il tutto condito dall'unico attaccante lasciato in panca che, ovviamente, va a segno: ma questa è sfiga. Peccato perchè la "pecora nera" avrebbe avuto l'occasione di trasformarsi, anche se momentaneamente, in lupetto ed invece eccoci a parlare di un Partizani bravo e fortunato che prosegue la lunghissima marcia di risultati positivi che lo portano in solitario in testa alla classifica. Bravo anche ad approfittarsi del doppio passo falso delle sue inseguitrici: lo Stella Rossa trova inaspettatamente un goleador in stato di grazia (Nenè) che sovrasta il ben più quotato Di Natale, autore per altro, di una doppietta. Non basta un solo giocatore, però, per sopperire alle carenze di organico e di una difesa in giornata da dimenticare. Si intromette prepotentemente nel gruppo di testa lo Skarponi che massacra il sottoscritto in una giornata che difficilmente potrà ripetere avendo segnato praticamente mezza squadra...portiere (quasi) compreso. Preoccupa (si fa per dire...) il momento "no" del Deep Tarde che si deve arrendere in casa ad opera di un Warthema in salute che continua a risalire posizioni. Bel derby tra modenesi ricco di gol e spettacolo tra Skizzolandia e Graspa che si dividono salomonicamente la posta in palio e rimangono appaiate in una tranquilla posizione di centroclassifica. Vince il Topolone, scavalcando in classifica l'avversario Tori Brianzoli che sta vivendo un momento di grande difficoltà; bene anche i Nasoni che battendo fuori casa il Gene Soccer si tolgono dal pericoloso penultimo posto agganciando il gruppone in una classifica cortissima con sette squadre in tre soli punti. Neanche il tempo di tirare il fiato che si ricomincia...che ansia! Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Fuga rimandata

Nell'ennesima giornata ricca di vittorie in trasferta, spiccano i due pareggi delle capoliste bloccate dal mio Ansia e dal Warthema. Sfiora la vittoria il Partizani che paga pesantissima la stupidaggine di Destro che già ammonito si toglie la maglietta dopo il gol, il tutto condito dai due goal lasciati in panchina....Più equilibrato invece il pareggio tra Warthema e Fuorigrotta al quale non basta lo stato di grazia del suo Di Natale. Bastano, eccome, al Deep Tarde i goals della ritrovata coppia Jovetic/Cavani per sbarazzarsi di un incompleto Graspa in una delle sue peggiori prestazioni della storia. Boccata di ossigeno per i Tori Brianzoli che, causa i problemi di formazione, buttano al vento una possibile vittoria contro i quotati Skarponi. Anno orribilis per il Topolone che perde dallo Stella Rossa per un nulla e rimane invischiato nei bassifondi. Come si dice, se la foruna è cieca, la sfiga ci vede benissimo e i Nasoni proseguono nell'incontrare squadre che segnano caterve di gol....questa volta tocca allo Skizzolandia mantenere la stratosferica media punti dell'avversario, incassare tre punti e ringraziare. Chiudiamo con una dolente nota: il Banana. Mi auguro che i risultati non lo abbiano abbattuto a tal punto dal desistere dal partecipare perchè sarebbe veramente un peccato considerando che rimane a soli 6 punti dalla salvezza con ancora tantissime partite da disputare ed un mercato di riparazione, a gennaio, che può fare miracoli. Tutto facile, quindi, per il Gene Soccer, che incassa i tre punti e ringrazia. Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Mal di testa

In una giornata in cui le due capoliste avevano, sulla carta, la possibilità di aumentare il distacco con le inseguitrici succede l'inverosimile: perdono entrambe in casa e per il Fuorigrotta avviene addirittura il sorpasso da parte dei sempre più sorprendenti Skarponi in serie positiva da sei giornate. Appaiono sempre più imprevedibili i Tori Brianzoli ormai considerati una vera e propria mina vagante capaci di battere i Partizani che resistevano ancora dall'unica sconfitta subita la prima di campionato. Come dicevamo, gli Skarponi sorpassano il Fuorigrotta grazie ad una vittoria netta contro uno Stella Rossa che appariva in salute. Tocca al Graspa FC bloccare i partenopei traditi da un attacco dalle polveri..fradice e beffati dall'unico gol lasciato in panchina. Continua l'andamento a singhiozzo del Deep Tarde che, sconfitto dallo Skizzolandia, scende pericolosamente in quarta posizione. Nella gara tra "capitani" ha la meglio quello del Torino che regala un doppio dispiacere al Topolone, regalando al Warthema una vittoria importante che lo vede lanciato oramai in scia con le prime. Inaspettata vittoria del mio Ansia contro un Gene Soccer tradito dal capitano De Rossi, che paga carissimi i suoi istanti di follia. I Nasoni rispettano il compitino ma rischiano di subire il pareggio da parte di un ritrovato Banana che se solo fosse più attento durante la formazione, oggi avrebbe sicuramente qualche punto in più. La classifica così corta lascia aperta la possibilità di vittoria a moltissime squadre in un campionato entusiasmante come non lo si vedeva da anni. Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

L'ammucchiata

Bisognerebbe controllare negli annali del Fantacalcio, ma un campionato così equilibrato non credo ci sia mai stato: 8 squadre in 4 miseri punticini sono sicuramente un record con praticamente i soli Banana e Topolone, fuori dai giochi per lo scudetto. Frenano nuovamente le squadre di testa con il Partizani che non riesce a darsi pace di una sconfitta rocambolesca contro lo Stella Rossa in una partita bellissima ricca di gol e colpi di scena condita da reclami finali (assist è quando fantacalcio decide cit. Zeman). Ritorna prepotente il Deep Tarde contro un Fuorigrotta in piena crisi (1 solo punto nelle ultime 3 partite) creando un trio di testa con lo Skarponi che prosegue la sua striscia positiva di ben 7 giornate, pareggiando fuori casa contro un ottimo Warthema. Perde un'occasione di platino di stabilirsi solitario al secondo posto lo Skizzolandia che non va oltre il pareggio contro il derelitto Banana che guadagna così il suo inaspettato secondo punticino. Vincono i Nasoni contro un Ansia suicida che decide all'ultimo momento di lasciare Sau in panca e mettere Barreto al posto di Cossu: roba da esonero...Bella vittoria del Gene Soccer che prende tre punti d'oro sorpassando i Tori Brianzoli, diretto concorrente nella lotta per la salvezza. Discorso a parte per il Topolone, sicuramente vittima del malocchio: la partita persa col Graspa ne è la testimonianza più eclatante anche perchè perdere per due volte in 3 partite con l'avversaria a 72 se non è un record..... E' bene notare che la distanza tra l'ipotetica zona retrocessione e quella per la lotta allo scudetto è di soli tre punti che, in considerazione delle partite ancora da disputare, è quasi nulla. E anche per questo, godiamoci questo straordinario campionato! Buon divertimento a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Banana sp...rint!

E adesso si comincia a tremare....Con un uno-due da grande pugile, il Banana comincia a seminare il terrore nei bassifondi: sei punti pesantissimi contro 2 dirette concorrenti e la classifica che già era corta perde quella che sembrava l'unica "certezza" del campionato ed i posti destinati all'inferno ritornano ad essere due. Dopo il mio Ansia, ne fanno le spese i Tori Brianzoli pericolosamente risucchiati al terz'ultimo posto. Continua, invece, l'altalena in testa con cinque squadre in tre punti e nel match-clou della giornata il Deep Tarde vince e convince interrompendo la lunghissima serie positiva (8 giornate) degli Skarponi. Escono dall'incubo anche il Partizani che castiga pesantemente il povero Graspa ed il Fuorigrotta che fa sprofondare in un vero e proprio incubo il "gastone al contrario" del fantacalcio: il Topolone. Si gode la salubre aria di alta classifica il Warthema che allunga a 7 giornate la sua striscia positiva battendo un Gene Soccer che stava tentando di allontanarsi dalla zona calda. Perde un'ottima occasione lo Skizzolandia ceh non va oltre il pareggio con il mio Ansia in una partita tristissima e senza acuti. Bene i Nasoni che proseguono il loro ottimo momento vincendo fuori casa in una "classica" Sfromboliana contro lo Stella Rossa. La cosa più curiosa di questo campionato è che in realtà non esiste il "centroclassifica": basta vincere o perdere 2 o 3 partite di fila per ritrovarsi a lottare per un obiettivo opposto a quello per il quale si lottava soltanto 2 settimane prima. Fantastico! Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Caspita che Sfrombolone!

Finisce il girone d'andata che incorona, senza sorprese, il Deep Tarde Campione d'Inverno. Diciamo subito che è stato il girone d'andata più livellato (verso il basso) della storia sfromboloniana con due terzi delle squadre coinvolte nella lotta allo scudetto e le rimanenti a cercare di evitare l'onta della retrocessione. Cominciamo dal bellissimo big match tra Partizani e Deep Tarde in una partita scoppiettante con salomonica divisione della posta. Non basta al Fuorigrotta l'en plein dei suoi attaccanti per battere gli Skarponi che non ci stanno e danno vita ad una partita divertente che termina, anche qui, con un pareggio che, in realtà, non accontenta nessuna delle due. L'accopiata Paloschi/Pupone permette ai Nasoni di rovinare la festa al Warthema che perde l'occasione di balzare in vetta in compagnia del Deep Tarde.Che per il Topolone sia un'annata non proprio fortunata lo dicono i numeri: quando il tuo portiere prende 0.25 e quello dell'avversario 8, capisci che non è il tuo momento...così lo Skizzolandia incassa tre punti d'oro e rimane nelle alte sfere. "Rischia" il terzo risultato utile consecutivo il Banana che viene battuto di misura dallo Stella Rossa, che con questa vittoria rientra prepotentemente nel gruppone di testa. Nell'ipotetico "centro classifica" vivacchiano Gene Soccer e Graspa con il primo decisamente più tranquillo e vicino alla zona alta grazie anche ai tre punti conquistati oggi. Nella lotta tra disperati i Tori Brianzoli prendono tre punti e sorpassano il mio Ansia relegato mestamente al terz'ultimo posto: certo che giocare contro una squadra che ha ben 5 titolari del Pescara in una delle sue rarissime vittorie è indice di un discreta sfiga....se poi uno dei 5 non gioca ed il suo sostituto segna, beh allora.... Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Avanti un altro!

Scontro tra titani nell'ennesimo testa a testa di questo straordinario campionato dove il Partizani riprende solitario la vetta grazie alla vittoria sonante nei confronti di un Fuorigrotta a cui non bastano tre gol: diciamo pure che alla fine del campionato, probabilmente, la scelta del Faraone potrà rivelarsi decisiva. Delle 4 squadre appaiate in seconda posizione solo il Deep Tarde esce sconfitto perdendo la testa nello scontro contro il Gene Soccer in una partita giocata sul filo degli....zerovirgola...Vince e convince il Warthema che batte un Banana diventato improvvisamente un avversario molto meno malleabile. Vincono anche lo Skizzolandia che torna ad inguaiare i Tori Brianzoli e gli Skarponi che rendono sempre più un incubo il campionato del Topolone. Finisce in parità, sul filo del rasoio il match tra Nasoni e Graspa ancora posizionati in quel "limbo" indefinito aperto a qualsiasi prospettiva futura. Vera boccata di ossigeno per il mio Ansia che malgrado gli immancabili problemi di formazione riesce a strappare fortunosamente tre punti d'oro allo Stella Rossa. Diciamo pure che in questo campionato l'adrenalina non manca ed ogni partita ha un suo proprio interesse di classifica; nella prossima ci saranno un paio di testa-coda dai punti molto pesanti..... Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Topo Natale

Non le ho contate, ma le partite perse dal Topolone per un niente sono sicuramente da record. Siamo a Natale e sicuramente il Partizani sarà stato particolarmente felice di questo regalo in una delle rarissime giornate in cui il Faraone non va a segno, Vucinic a tempo scaduto regala vittoria, mantenimento della vetta e due punti di vantaggio sulle seconde. Tra gli inseguitori vince il Warthema che gioca la partita perfetta contro il mio Ansia che invece non ne azzecca una, a partire dagli attaccanti lasciati in panca....Stravincono anche gli Skarponi in una partita dominata e senza storia contro uno Skizzolandia che rimane, però, a contatto con le prime. Riprende a far sognare il Deep Tarde la coppia Jovetic/Cavani e per i Nasoni non basta la grande prova del Pupone. Importante vittoria fuori casa di misura del Gene Soccer che batte un Fuorigrotta in crisi di organico e che dovrà sicuramente provvedere ad operare sul prossimo mercato di gennaio. Altra importante vittoria in trasferta dei Tori Brianzoli contro lo Stella Rossa utile soprattutto per cercare di non essere invischiati nella lotta retrocessione. Bene Graspa che liquida fin troppo facilmente la questione Banana che non deve buttare la spugna proprio adesso: il mercato può aiutare molto una eventuale risalita. Nota a margine: la questione infortunati non è mai stata chiara, tanto è vero che spesso ho dovuto segnalare il rientro di un giocatore (che magari poi non viene schierato)ed in ogni caso va chiarita anche la questione squalificati visto che anche io ho utilizzato questo escamotage per evitare di perdere Cannavaro: lascerei ad Enrico la compilazione di un breve regolamento dove sia specificato cosa si può o non si può fare, se è il presidente di una squadra che deve segnalare il rientro di un suo giocatore infortunato o se viene fatto d'ufficio e anche se fosse possibile trattenere il giocatore che è stato preso in sostituzione senza dover fare una doppia operazione di mercato. Buone feste a tutti ed arrivederci al prossimo anno.

 

La Virgola di Marco Montanari

Gufa che ti passa!

Noto con piacere che si stanno cominciando a delineare i protagonisti in positivo e negativo di questo spettacolare campionato: al di là delle pacevoli (si fa per dire..) gufate credo che le 4 squadre in testa e la 4 in coda si giocheranno tutto da qui alla fine. Nel big match della giornata ha la meglio il Partizani che pur senza brillare riesce ad avere la meglio contro uno spento Skarponi. Dilaga, invece, il Deep Tarde che regola la pratica Banana con un risultato che non ammette repliche mentre il Warthema paga pesantemente i suoi problemi difensivi regalando i tre punti ai Tori Brianzoli che grazie a questa vittoria mantenegono invariato il distacco con la zona retrocessione. Anno nuovo vita nuova è il motto della speranza per il Topolone che comincia ad incassare parte del lungo credito che ha accumulato con la sfortuna: ne fa le spese il povero Gene Soccer che con questa sconfitta rischia di perdere i contatti con la vetta. Situazione identica per lo Skizzolandia che causa i gravi problemi di organico cede i tre punti ad un ordinato Stella Rossa che incassa e ringrazia. Cade nel dramma il mio Ansia a cui l'anno nuovo non ha portato novità: Graspa indovina la giornata "si" di molti dei suoi giocatori e con i tre punti conquistati si mette al riparo da pericolosi imprevisti. Continua l'involuzione del Fuorigrotta alla sua terza sconfitta consecutiva che solo grazie al patrimonio accumulato sino ad oggi lo mette al riparo da pericoli maggiori: non lo salva nemmeno la grande giornata di Totò Di Natale contro la prova d'orchestra magistrale di tutta la squadra dei Nasoni che con il bottino acquisito si porta in un tranquillo centroclassifica. Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

La rivincita

Oramai lo sappiamo, il Partizani non ha mezze misure, o lotta per sopravvivere o sorprende tutti in cerca del massimo obiettivo, e questa volta mi sa che una discreta zampa gliel'ha allungata proprio il sottoscritto che da vittima predestinata si è trasformata in carnefice. Ma andiamo con ordine, la vittoria sia pur striminzita della capolista con lo Skizzolandia dovuta anche e soprattutto alla goleada bolognese, ha avuto un peso enorme perchè è avvenuta proprio mentre il duo Cavani/Jovetic della corrazzata Deep Tarde veniva surclassato dai novellini attaccanti del mio Ansia improvvisamente trasformati da una supposta di aglio che ho personalmente consegnato ad ognuno di loro. Non posso però rivelare la provenienza di questa pozione miracolosa, neanche sotto tortura. Si addormentano gli Skarponi che sprecano un'occasione d'oro di agganciare il Deep Tarde in un pareggio soporifero che non serve nè a loro nè al Gene Soccer. Si vendica della cocente sconfitta dell'andata lo Stella Rossa rullando pesantemente gli amici del Warthema mentre si gode l'ottimo momento di forma il buon Graspa che strapazza un povero Tori Brianzoli che forse, visti i gol delle sue punte, sperava almeno in un pareggio. Prende respiro il Fuorigrotta che si sbarazza del Banana in crisi esistenziale su quale portiere far giocare....Infine, non si può non tifare per la risalita del Topolone che ha decisamente iniziato l'anno in modo positivo anche se il credito con la fortuna è bel lontano dal punto di pareggio e i Gufi Nasoni devono cominciare a guardarsi le spalle visto che la classifica comincia ad accorciarsi anche laggiù.... Buon campionato a tutti!

 

La Virgola di Marco Montanari

Il dramma

Non me ne voglia il Partizani, già praticamente con lo scudetto in tasca (hihihi..), ma in questo triste momento non si può non dare risalto alla clamorosa rimonta del Topolone che ha l'occasione aurea, già dalla prossima partita, di portarsi in zona salvezza o per lo meno di sentirsi psicologicamente fuori da un incubo. Incubo nel quale rischia di srofondare il sottoscritto a cui si deve la parziale attenuante di avere subito una delle iazze più letali del pianeta tale da fare impallidire i riti wodoo caraibici. Sia ben chiaro: la vendetta sarà tremenda. Ma veniamo al campionato che continua ad essere assolutamente uno dei più strambi ed interessanti degli ultimi anni con aperte decine di varianti diverse:dai Nasoni al Warthema ci sono la miseria di 4 punti e ben 8 squadre che con ancora 8 partite da giocare (24 punti!) mantengono ancora inalterata la possibilità di arrivare seconde (il primo posto è oramai ipotecato n.d.r.). Il capolista Partizani pur perdendo mantiene il suo distacco di ben 5 punti sul gruppone delle inseguitrici, va dato merito al Gene Soccer di avere profuso il massimo sforzo per una buona causa. Il Warthema battendo lo Skizzolandia, zitto zitto si piazza al secondo posto appaiandosi ad un Deep Tarde allergico alle squadre di bassa classifica: dopo la mia Ansia sono i Tori Brianzoli a fare bottino pieno e a tarpare le ali dell'inseguitore. Esce molto bene, alla distanza, anche il buon Graspa vincitore in trasferta contro uno Stella Rossa molto altalenante così come il Fuorigrotta che vince nel modo più beffardo possibile facendomi precipitare all'inferno. Non si capisce bene se la vittoria dei Nasoni  è più scacciapensieri nei confronti delle ultime o se trampolino di lancio verso le prime...diciamo che sicuramente gli Skarponi hanno perso una ghiotta occasione per limare qualche punticino alla capolista. Il Topolone fa il suo dovere, e non inciampa come il sottoscritto, vincendo contro il derelitto Banana che sembra si sforzi a non giocare con la formazione completa pur avendo i giocatori e mi viene persino il dubbio che non abbia capito che può inserire 6 giocatori di riserva in totale indipendentemente dal ruolo. E la prossima di campionato vedrà il big match già annunciato tra il mio Ansia e il Topolone in una lotta fratricida doppiamente cruenta: Django insegna.....

Buon campionato a tutti!


 

La Virgola di Marco Montanari

Bye bye Partizani

Tra macumbe, riti scaramantici e gufate il Partizani se la ride e vola solitario verso il traguardo più ambito. Del resto, gli inseguitori si sono suicidati a turno permettendo alla capolista di avere un divario di punti che la mette al riparo da qualsiasi sorpresa. Ultima vittima predestinata il Nasone che avrebbe pagato qualsiasi cifra pur di fermare l'acerrimo nemico/amico ma che nulla può contro la corazzata Partizana che si permette pure di lasciare una doppietta in panca...Dal marasma delle inseguitrici ne esce a sorpresa un fortunello Graspa che senza particolari sforzi ha ragione del Warthema in una partita decisa dai decimi di punto. Conquista così, un secondo posto solitario davanti al solito nugolo di inseguitori, tra cui gli Skarponi che sparano sulla croce rossa, pardon il Banana, che malgrado l'impegno nulla può contro il poker del miracolato Icardi. Segue in terza posizione il Deep Tarde che con 1 punticino in tre partite perde il contatto con la capolista, punticino guadagnato in una partita molto combattuta contro il buon Stella Rossa ed il suo attacco che nulla ha da invidiare a quello blasonato del Deep. Il Fuorigrotta continua ad affidarsi a San Gennaro e per la seconda volta consecutiva beffa l'avversario (in questo caso i Tori Brianzoli) che avrebbero benedetto i tre punti utilissimi in chiave salvezza. Ne esce così un pareggio stiracchiato che lascia però invariati i punti con le inseguitrici. Partita tranquilla tra Skizzolandia e Gene Soccer entrambe in pieno centroclassifica e difficilmente destinate ad avere sussulti prima della fine. Chi, invece, di sussulti ne avrà parecchi saranno il sottoscritto ed il Ratto che nel match della paura si dividono la posta in palio in una partita tristissima e con pochi sussulti se non gli accidenti tirati al cielo da parte del Topo per aver lasciato due goal in panca: ma il bello del fantacalcio è proprio questo, soprattutto se chi impreca è l'avversario....

E la prossima vedrà piovere sul bagnato col Partizani che incontrerà il povero Banana mentre in coda si giocherà un altro jolly il Topolone che avrà l'occasione di inguaiare i Tori Brianzoli nella lotta per non retrocedere.

Inutile, nella fattoria non ci si annoia mai...

Buon campionato a tutti!


 

La Virgola di Marco Montanari

Cala il sipario

A sei giornate dalla fine in testa le possibilità di aggancio da parte degli inseguitori sono sempre più difficili mentre in coda i pochi punti di vantaggio del mio Ansia non permettono sonni tranquilli, anzi....In mezzo, una selva di squadre che aspettano, da una parte la matematica salvezza e dall'altra un passo falso della capolista che però appare sempre più in forma e sempre più decisa a cogliere il traguardo finale ancora prima della fine del campionato. Sorvoliamo sul "come" ha vinto il Partizani in casa del Banana che oltre ad avere fatto scelte scellerate in campagna acquisti è dotato anche di una notevole dose di sfortuna.Tra i pochi ad avere ancora un lumicino di speranza di beccare il fuggitivo c'è il Graspa  alla sesta vittoria consecutiva (settimo risultato utile) che denota uno stato di forma spettacolare; ne sa qualcosa lo Skizzolandia  che pur disputando una partita più che decorosa nulla può contro la valanga di gol degli avvinazzati. Si risveglia Jovetic ed il Deep Tarde riprende l'inseguimento (tardivo?) al Partizani conquistando tre punti contro un Warthema sfortunato e poco brillante. Cadono gli Skarponi in una bella partita con l'Ansia ricca di gol e di spettacolo dove i tre punti sono oro puro per allontanarsi dalla zona retrocessione. Pareggio a reti inviolate tra Stella Rossa e Fuorigrotta due squadre tranquille che probabilmente  hanno poco o nulla da chiedere al campionato. Stesso discorso per Gene Soccer e Nasoni che si dividono la posta in una partita scoppiettante e ricca di gol. Escono da un incubo i Tori Brianzoli che per lungo tempo sono stati in zona paura ma che nel momento cruciale trovano il modo di inguaiare sempre di più il povero Topolone non abituato a lottare per la salvezza e beffato dal destino (o dalla sfiga...) con gli uomini decisivi beffardamente abbandonati  in panchina...E per la serie "ti ripiace vincere facile" il Partizani, dopo il Banana, giocherà la prossima in casa contro il sottoscritto in piena emergenza formazione e senza crediti da poter spendere....speriamo non infierisca!

Buon campionato a tutti!


 

La Virgola di Marco Montanari

Il Papa si è dimesso

Pare che neppure Lui abbia sopportato gli ultimi colpi di fortuna del Partizani e, solidale con la situazione della Sua squadra preferita (l'Ansia, ovviamente n.d.r.) si è dimesso. Al Partizani non bastano i "coup de theatre" con la svendita di metà della formazione, a lui serve anche quel pizzico di presa per l'ano che trasforma la vittoria in beffa, il tutto condito da inseguitori autolesionisti (Deep Tarde e Graspa) che con il loro pareggino insulso mettono la pietra tombale sulle possibilità di aggancio della capolista. Adesso, salvo suicidi di massa, l'unica lotta possibile è quella di sfuggire al secondo posto per l'inferno e riguarda al 99% il mio Ansia ed il Topolone. Proprio il Topolone compie l'impresa della giornata battendo lo Stella Rossa ed arrivando a soli 2 punti dal mio Ansia garantendo così un finale da vagonate di Tavor....Certo è che le 4 squadre a 28 possono solo farsi del male da sole anche perchè per un caso pazzesco, tutte e 4 avranno la possibilità di giocarsi il "jolly" Banana. Tutto il resto è solo per la gloria...

Buon campionato a tutti! 


 

La Virgola di Marco Montanari

Game over? Forse......

Finale incandescente, a sorpresa (fino a un certo punto, sia ben chiaro..) sia in testa che in coda grazie anche e soprattutto all'immane sciocchezza del Partizani che, di fatto, oltre ad essere autolesionista rischia di falsare questo finale con punti regalati a squadre che ancora (almeno matematicamente) potrebbero essere coinvolte nella lotta per non retrocedere e con un possibile scontro finale all'ultima che potrebbe essere decisivo. Certo è che la paura la fa da padrone, pochissimi gol risultati scontati in una giornata caratterizzata dalle vittorie in trasferta e dai risultati "in bilico" con ammonizioni o decimi di punto decisivi ai fini del risultato: un'esempio lampante è quello che è accaduto durante Ansia -Gene Soccer dove un voto di un difensore dell'Atalanta Canini, riportato su tutti i siti come 5 veniva invece inserito nell'elenco del file del Fantacalcio con 5.5: lo 0.5 di differenza non facendo scattare il modificatore della difesa a favore dell'Ansia provocava 1 punto di differenza ed il relativo pareggio invece della vittoria. Come previsto, i Tori Brianzoli e i Nasoni si tolgono definitivamente dal rischio di essere risucchiati nelle zone pericolose battendo rispettivamente prima e ultima della classifica anche se per i Nasoni sarebbe stato difficile digerire un pareggio con....4 gol in panchina. Bene il Deep Tarde che tiene in ansia la capolista liquidando lo Skizzolandia senza trovare ostacoli: deve fare molta attenzione quest'ultima perchè l'impressione è quella di un vero e proprio tracollo....Male anche lo Stella Rossa, anche lui almeno matematicamente a rischio di essere coinvolto in una lotta nei bassifondi: la sconfitta in casa contro gli Skarponi sono un segnale preoccupante ed i 2 punti in 5 partite lo testimoniano pesantemente. Balotelli, pardon il Fuorigrotta tarpa le ali a Graspa che sembrava potesse essere l'inseguitore più accreditato del gruppo e che invece, con grande probabilità dovrà riaccantonare i sogni di gloria. Il Topolone sfiora l'impresa  di andare a vincere in casa del Warthema ma, in ogni caso, un punto lo mantiene in scia con il sottoscritto.

Buon campionato a tutti!


 

La Virgola di Marco Montanari

Un Partizani a 5 stelle

Solo il buon Graspa e la matematica tengono ancora in sospeso l'assegnazione del vincitore di questo campionato destinato con grande probabilità a decidersi già dalla prossima giornata. Solo in coda, infatti, rimane in sospeso la lotta eterna tra il mio Ansia ed il Topolone per evitare di sprofondare agli inferi. Ma nella giornata in cui il Partizani si doveva trovare in emergenza di organico si scopre, invece, che in grande difficoltà si trova il suo avversario, lo Stella Rossa, che gioca colpevolmente in 9 agevolando così una vittoria che ha il sapore di un match point. Come se non bastasse, il Deep Tarde perde col Fuorigrotta e dà l'addio alle ultime possibilità di aggancio della capolista mentre viene sorpassato da un Graspa che, come già detto, battendo ed inguaiando il Topolone, rimane l'unica squadra ipoteticamente in corsa. Noioso ed inutile pareggio tra Skarponi e Warthema, due squadre che non hanno più nulla da chiedere al campionato se non la soddisfazione di poter ambire al secondo posto così come ininfluente è la vittoria del Gene Soccer sui Tori Brianzoli. Pareggio a reti bianche tra derelitte in grave perenne carenza di organico  Skizzolandia e Banana con la prima in chiara crisi negativa e salva solo grazie all'imminente fine del campionato.

E la prossima di campionato potrebbe emettere sentenze definitive, alla faccia delle gufate....

Buon campionato a tutti!


 

La Virgola di Marco Montanari

Partizani Campione e....coda al veleno

Si aspettava solo l'ufficilaità ed ecco che il Partizani può permettersi di perdere la battaglia (col Warthema) ma vincere la guerra visto che i concorrenti non ci hanno creduto e sono rimasti a lottare per un praticamente inutile secondo posto. Discorso completamente diverso per la coda dove, invece, i giochi sono aperti anzi apertissimi nella lotta a quell'ultimo biglietto per l'inferno che nessuno vuole staccare: la matematica racchiude 5 squadre in 6 punti con 2 partite al termine anche se, diciamolo subito, Tori Brianzoli e Stella Rossa anche se per motivi diversi, sono meno a rischio delle altre. Rischia ovviamente il Topolone e il mio Ansia ma rischia e non poco lo Skizzolandia con due scontri diretti ed una condizione fisica preoccupante con 2 soli punti conquistati nelle ultime 5 partite. Nel dettaglio l'Ansia batte il Banana che compie per la seconda volta il "miracolo" di schierare la formazione senza "riserve d'ufficio" (dev'essere l'aria del mio stadio perchè succede SOLO con me) mentre il Topolone con un vero e proprio colpo di coda sconfigge fuori casa un Deep Tarde dalle polveri bagnate anche se contro un Palacio così c'era poco da fare. Vince fuori casa anche il Gene Soccer che inguaia pesantemente lo Stella Rossa che forse pensava di essere al riparo da rischi retrocessione così come pure lo Skizzolandia, battuto di misura dal Fuorigrotta,  che si sentiva al sicuro dovrà cercare di fare ancora qualche punticino sperando in un passo falso del Topolone o di fare punti col mio Ansia. Anche i Nasoni vincono fuori casa e tengono i Tori Brianzoli in apprensione anche se, nella prossima, hanno l'occasione d'oro per mettersi in salvo con largo anticipo. Peccato che Graspa non sia andato oltre il pareggio con gli Skarponi perchè oltre a diventare la solitaria seconda avrebbe mantenuta aperta anche la lotta alla vetta....ma forse è più giusto così, il Partizani ha vinto meritatamente e gli si può perdonare anche il colpo di testa finale.

Una nota al campionato cadetto dove, per fare ufficialmente i complimenti alla Longobarda (il solo nome mi evoca ricordi meravigliosi....) ed all'altra neo promossa Astra compagna di vecchie battaglie negli scorsi campionati, tutto questo sempre che sia confermata la squalifica del Baldus da parte dei responsabili della Federazione Sfrombolone.

Buon Campionato a tutti!   


 

La Virgola di Marco Montanari

Son Topi Amauri......

Non lo posso negare, mi dispiace molto che il Topolone sia retrocesso ma molto di più che sia stato preso da sconforto e voglia abbandonare, dopo tanti anni, questa realtà. Credo e spero che ci ripensi perchè lo Sfrombolone senza Topolone non è la stessa cosa. La dinamica di questa giornata è chiara, nel momento in cui Skizzolandia e Stella Rossa stavano paurosamente arrancando il Topolone non riesce a bissare l'exploit avuto con il Deep Tarde ed incappa in una sconfitta pesantissima contro un Fuorigrotta che può rincorrere soltanto il prestigio di un secondo posto. La sfortuna del Topo è indubbia perchè beccarsi proprio il giorno in cui Amauri sfodera una tripletta mentre fino ad ora aveva sempre e solo fatto la comparsa non è poco. Ma tant'è, questo è il fantacalcio dove la stagione viene decisa da un episodio, è già successo e chissà quante altre volte succederà. Ora, senza dare troppo peso al caso Baldus in cui non vedo assolutamente mala fede da parte di alcuno, parte la Coppa di Lega dove ci sarà la possibilità per alcuni di riscattare un campionato deludente per altri di bissarne il successo, infortuni permettendo...vero Partizani?

Buon divertimento a tutti!